Il nostro organismo ha bisogno di...

Carboidrati

I Carboidrati detti anche glucidi, sono la nostra fonte di energia più importante. Pensate che il cervello utilizza ogni giorno almeno 120 g di glucosio.

 

I carboidrati li troviamo in diverse percentuali nei cereali, nel pane, nelle patate, nei legumi, nella frutta, nella frutta secca e nella verdura.

Proteine

Le  proteine sono i nostri mattoncini e svolgono funzioni strutturali, fisiologiche e regolatorie.

Le fonti proteiche principali sono la carne, il pesce, i legumi, le uova, il latte e i latticini, la frutta secca e i semi.

 

Lipidi

I lipidi o semplicemente grassi sono un importante fonte energetica, ma hanno anche importanti funzioni strutturali e di termoregolazione.

Le fonti di grassi buoni sono il pesce, la frutta secca, gli olii vegetali come l'olio evo, e le fonti di omega 3.

Non bisogna demonizzare però le altre fonti di grassi come la carne, le uova, il latte e i latticini. L'importante è rispettare porzioni e frequenze settimanali.

Acqua, micronutrienti e fibra.

L'acqua è indispensabile per la vita e per gli esseri viventi.

I micronutrienti si dividono in sali minerali e vitamine. Importanti fonti di sali minerali e vitamine sono gli alimenti vegetali come la verdura, la frutta, la frutta secca e i cereali integrali.

La fibra alimentare è una sostanza organica non digeribile che compone i vegetali e  svolge importanti funzioni benefiche e preventive.

LA DIETA MEDITERRANEA

Patologie sempre più diffuse come il diabete, l'ipertensione arteriosa, l'ipercolesterolemia, le malattie cardiovascolari, l'obesità e l'osteoporosi sono prevenibili adottando uno stile alimentare prevalentemente vegetale, prova ne sia che, l' UNESCO ha proclamato la cosidetta Dieta Mediterranea patrimonio immateriale dell'umanità.

La dieta mediterranea è un modello nutrizionale completo e salutare, ma è anche rispetto per le conoscenze, competenze e tradizioni. Essa promuove l'interazione sociale e risulta essere il giusto punto di incontro tra sostenibilità ambientale e salute dell'uomo.

LA DIETA MEDITERRANEA è PREVENZIONE, TRADIZIONI, MOVIMENTO E ALIMENTAZIONE SANA.

Però per seguire la dieta mediterranea non basta vivere nel mediterraneo bisogna seguire le indicazioni della piramide alimentare.

Seguire la dieta mediterranea significa scegliere gli alimenti tipici della dieta mediterranea ma sopratutto rispettare le frequenze e le porzioni con le quali vengono proposti.

Perchè un alimentazione per essere sana deve essere bilanciata.

Come vediamo dall'immagine la dieta mediterranea si basa prevalentemente sui vegetali come i cereali, i legumi, la verdura e la frutta, predilige grassi da condimento come l'olio extravergine d'oliva, permette un consumo moderato di latte e latticini e un consumo sporadico di proteine animali.

Infatti di solito la strategia vincente per dimagrire e perdere il grasso in eccesso è una dieta leggermente ipocalorica basata sul modello mediterraneo (ovvero mangiare rispettando frequenze e porzioni).

Le diete vegetariane

Prima di parlare delle diete vegetariane è bene che voi sappiate che esistono anche i Flexitariani ovvero i vegetariani flessibili che sono vegetariani di base ma sporadicamente mangiano anche pesce e carne.

I vegetariani sono coloro che di base mangiano derivati animali come latte, latticini, uova e alimenti vegetali.

I vegani sono coloro che escludono animali e derivati animali e mangiano solamente alimenti vegetali.

Ancora oggi le diete vegetariane sono oggetto di critica da parte di chi pensa che queste diete siano carenti e non salutari, ma come professionista della salute vi dirò che non è così. 

Le diete vegetariane e vegana sono fattibili e salutari, ovviamente devono essere complete e bilanciate come lo dovrebbe qualsiasi altra dieta.

Queste diete in realtà hanno tanti pro a favore sia per la salute che per l'ambiente.

Aiutano a mantenere il peso nella norma, riducono il rischio di sovrappeso e obesità, svolgono azione protettiva contro tante forme di cancro e riducono il rischio di patologie cardiovascolari.

Le scelte che portano le persone a seguire una dieta di questo tipo possono essere scelte etiche, ambientali e salutari.

Il tuo desiderio è di rimetterti in forma? di dimagrire? di prenderti cura della tua salute?

Prima di tutto parliamo del concetto di "dieta", perchè si pensa sempre a rinucia e restrizione. Ma dieta significa stile di vita, ovvero quello stile di vita sano fatto di sana alimentazione e movimento che promuove la nostra salute e ha uno scopo preventivo e protettivo nei confronti di tante patologie. Ovvero uno stile di vita che tutti dovremo avere.

A volte per dimagrire e ritornare in forma basta semplicemente fare un percorso di educazione alimentare per capire quali sono gli errori ed imparare a mangiare in modo corretto. Altre volte invece c'è necessita di indagare e ricercare la causa che può essere sia psicologica che legata a un problema di salute.